Sensori per Macchine di riempimento - Contrinex Italia
Home > Soluzioni > Macchine di riempimento > Il sensore fotoelettrico Miniature individua la posizione de

Share |

Il sensore fotoelettrico Miniature individua la posizione delle scatole durante le operazioni di confezionamento

Durante il confezionamento di dolciumi, i nastri trasportatori portano scatole di cartone preformato alle stazioni di confezionamento. In ogni stazione, un robot pick-and-place addetto al confezionamento dispone i sacchetti di dolci a strati nelle scatole. Al termine dell'operazione, le scatole vengono trasportate alle stazioni di sigillatura. Un affidabile sensore fotoelettrico a riflessione su catarifrangente installato a fianco della linea rileva ogni scatola in arrivo alla stazione di confezionamento, arresta il trasportatore e, quando la posizione è corretta, avvia la sequenza di confezionamento.

Valori per il cliente

·         Rilevamento di posizione senza contatto affidabile e ripetibile

·         Aumento della produzione grazie al rilevamento in tempo reale di scatole non correttamente posizionate o mancanti

·         Aumento della produttività grazie all'allarme di stabilità che segnala le esigenze di manutenzione preventiva

·         Un solo sensore per scatole di diverse dimensioni, senza necessità di riposizionamento

Vantaggi specifici del prodotto

·         Campo di rilevamento massimo di 8000 mm con riflettore da 78 mm di diametro

·         Connettività IO-Link disponibile senza costi aggiuntivi per le versioni PNP

·         Doppia uscita con allarme di stabilità

Applicazione del cliente

Nella produzione di dolciumi, solitamente le confezioni singole destinate alla distribuzione all'ingrosso richiedono un confezionamento secondario. Le grandi aziende confezionano i dolciumi all'interno di sacchetti sigillati inseriti in scatole di cartone, a loro volta impilate per essere avvolte in materiale termoretraibile e pallettizzate. Le scatole preformate arrivano alla stazione di confezionamento in un flusso continuo. Quando la prima scatola raggiunge la posizione designata, il trasportatore si arresta e inizia la sequenza di confezionamento. Un robot pick-and-place solleva strati consecutivi di sacchetti e li colloca nella scatola. Dopo aver disposto il numero predefinito di sacchetti, la scatola viene trasportata alla stazione di sigillatura. Se una scatola si ferma in posizione errata o non arriva nel punto previsto, per evitare danni è necessario interrompere la sequenza di confezionamento. Per rilevare la posizione della prima scatola quando arriva nella stazione di confezionamento è necessario un sistema di sensori senza contatto che ferma il trasportatore e avvia la sequenza di confezionamento. Il sistema deve essere affidabile e deve richiedere una manutenzione minima.

Soluzione del cliente

I sensori fotoelettrici a riflessione su catarifrangente Miniature della serie C23 di Contrinex sono perfetti per questa applicazione. Utilizzati insieme a un riflettore da 41 mm di diametro, questi sensori hanno un campo di rilevamento fino a 4500 mm, più che adatto al compito da svolgere. Un singolo sensore è montato accanto al trasportatore delle scatole, subito prima della stazione di confezionamento, con il riflettore posizionato sul lato opposto. Quando la prima scatola interrompe il fascio luminoso, il sensore ne rileva la presenza e arresta il trasportatore nella posizione corretta per il confezionamento. All'interno dei loro alloggiamenti in miniatura da 20 x 30 x 10 mm, i sensori fotoelettrici C23 sono disponibili con le uscite standard PNP o NPN a 3 o 4 fili. Il collegamento al sistema di controllo del cliente avviene tramite un cavo con guaina in PVC e, a scelta, connettore M12 integrato o ingresso cavo completamente stagno. Una seconda uscita genera un allarme di stabilità in caso di sensibilità ridotta, evidenziando la necessità di un intervento di manutenzione preventiva prima di arrivare al degrado delle prestazioni. Una serie personalizzata di staffe di fissaggio a più posizioni consente ai tecnici del sistema di posizionare i sensori in modo ottimale praticamente in qualsiasi situazione. La serie C23 rileva in modo affidabile oggetti che si spostano lentamente o velocemente. La selezione a distanza della frequenza di commutazione è resa possibile via IO-Link, un protocollo di collegamento seriale standardizzato punto-punto disponibile di serie senza costi aggiuntivi per le versioni PNP.

 


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS