Sensori e Strumenti per macchinari - Contrinex Italia
Home > Soluzioni > Strumenti per macchinari > Barriera fotoelettrica di sicurezza per la protezione delle

Share |

Barriera fotoelettrica di sicurezza per la protezione delle dita su una pressa idraulica

Le barriere fotoelettriche vengono utilizzate su un prototipo di pressa idraulica per proteggere gli operatori da possibili infortuni. Il prototipo è stato creato dall'Institute for Fluid Power Drives and Controls della Aachen Technical University per dimostrare un ambiente di sviluppo per il collaudo di componenti destinato al Ministero dell'istruzione e della ricerca tedesco, ed è stato presentato alla HMI Hannover Trade Show.

Vantaggi per il cliente

·         Soddisfa i più elevati requisiti di sicurezza a un costo economico

·         Affidabile e adattabile

·         Facile da installare

·         Design elettronico a prova di guasto

Vantaggi specifici del prodotto

·         Certificazioni CE, TÜV e UL

·         Grado di protezione IP 65 e IP 67

·         Categoria 4 PL e a norma EN/ISO 13849-1

·         Tipo 4 a norma EN/IEC 61496-1 e -2

Applicazione del cliente

L'ambiente di sviluppo simula un intero sistema e verifica le interazioni fra tutti i suoi componenti in una fase di progettazione quanto più possibile precoce, prima che alcuni siano addirittura stati prodotti. Per verificare e dimostrare questa simulazione "hardware in the loop", i tecnici hanno creato un prototipo di pressa idraulica. Una buona visibilità e una protezione affidabile e a prova di guasto per gli operatori sono fondamentali. Il dispositivo di protezione scelto deve anche garantire che il prototipo rappresenti una macchina standard in una situazione reale.

Questa pressa idraulica è adatta a una soluzione di sicurezza ottica, perché qualsiasi movimento pericoloso può essere interrotto in ogni fase operativa definita. Inoltre, non esistono rischi di infortunio dovuti al materiale espulso durante il funzionamento.

Soluzione del cliente

Le barriere fotoelettriche di sicurezza Safetinex YBB soddisfano le esigenze di questa applicazione potenzialmente pericolosa. Sono conformi alla categoria di sicurezza 4 di EN ISO 13849-1 nonché di tipo 4 della norma DIN EN 61496-1 e -2.

La barriera fotoelettrica di sicurezza è costituita da un emettitore e da un ricevitore. I raggi infrarossi creano un campo di protezione. La risoluzione scelta di 14 mm è idonea alla protezione delle dita e ha un campo di lavoro massimo di 3,5 m. I LED sull'emettitore e sul ricevitore indicano lo stato del campo, la modalità operativa, il canale di trasmissione e la qualità dell'allineamento.

Se qualsiasi oggetto entra nel campo di protezione, la pressa si arresta immediatamente. L'affidabilità di questo sistema di protezione è garantita da un design elettronico a prova di guasto con autocontrollo permanente.


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS